Analisi comparata fra due parti (Fabio Benetti)

All’alba dei miei 55 anni d’età, penso d’aver capito che un parto complicato di un neonato non serve.

Dimostrazione: Giorgio Gaber è vissuto forse a lungo? A mio modesto parere no. So per certo che nacque con parto traumatico proprio come me. A che cosa serve, dunque, nascere con parto traumatico? E ancora: il parto traumatico è accidentale oppure trattasi di negligenza degli operatori sanitari?

Comunque stiano questi tipi di faccende, io propendo per il partopiù naturale possibile ancora oggi, e vado a divulgarlo ormai da anni, purtroppo senza successo, perché la maggioranza delle coppie sostiene che è molto meglio il parto con taglio cesareo.

piazzale Galileo Galilei, 2, addì 10 gennaio 2019

 

Precedente La posta di Conques, 30 dic 2018 Successivo It's for you