La mia teoria sui potenti della Terra

Cari amici,

buongiorno.

Vi scrivo dal primo appartamento che io abbia mai intestato a me stesso nella mia vita. Ho un pc portatile e non ho ancora uno smartphone, e andrà a finire che prima o poi lo comprerò. Anche un computer Apple mi manca, ed è una visione del mondo diversa dal pc. Questo me l’hanno detto i miei colleghi. Che oramai non vedo più.

La mia teoria che sto sviluppando forse troppo lentamente, è che i potenti della Terra prendono decisioni in base a tante variabili che non è detto che siano sempre le stesse. Ci sono scommesse, ad esempio. Oggi lo sapete tutti benissimo, anzi l’avete saputo molto tempo prima di me, che esistono per legge scommesse sui risultati delle elezioni di miriadi di nazioni differenti esistenti sul nostro pianeta. Ci sono le scommesse sulle partite di calcio, e se due o più potenti scommettono contemporaneamente su una precisa e determinata partita di pallone, prendono una decisione politica insieme, andando d’accordo senza litigare.

La mia ultima novità di stamattina è quella che secondo me la Brexit, ma prima ancora il mai avvenuto ingresso della moneta europea dentro i confini della Gran Bretagna sia stata decisa da una partita di calcio. Non vi dico dove e come e quando sia stata giocata.

Ve la mostro su Facebook.

Buona giornata.

fB, 29 dicembre 2018

Precedente Lorenzo, di che segno sei? Successivo La posta di Conques, 30 dic 2018